rotate-mobile
Cronaca

Provoca un incidente e fugge con l'auto rubata

Fermato ieri dalla polizia un giovane veronese senza patente di guida

Un giovane veronese di 20 anni,  C. E., è stato arrestato dalle volanti della questura di Verona dopo aver causato un incidente stradale guidando un auto che aveva rubato tre giorni fa e senza aver mai conseguito l’esame della patente di guida.

L’episodio è accaduto ieri, in via torbido angolo via Bassetti, quando il 20enne, alla guida di una Nissan Micra, si è scontrato con una Volkswagen Golf, guidata da una cittadina di origini cinesi di 35 anni, residente a Verona che, a seguito dell’impatto, ha riportato lesioni. Il giovane, invece di fermarsi a soccorrere la donna, si è dato alla fuga verso il centro cittadino. L'allarme al 113 è stato diramato da alcuni passanti e rintracciando il giovane nei pressi dell'incidente è scattata la cattura del fuggitivo in Lungadige Galtarossa. Il 20enne fermato è subito apparso in stato confusionale e alla richiesta dei documenti è emerso il mancato possesso di una patente di guida. Un successivo controllo ha poi verificato il furto dell'auto commesso tre giorni fa a Verona.

Per la donna vittima dell'incidente la prognosi di guarigione è di otto giorni mentre per il giovane sono scattate immediatamente le manette per lesioni, omissione di soccorso, mancato possesso della patente e furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provoca un incidente e fugge con l'auto rubata

VeronaSera è in caricamento