menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Facebook, dalla pagina ADL COBAS Vicenza - Verona

Foto Facebook, dalla pagina ADL COBAS Vicenza - Verona

Protesta a Verona: i lavoratori salgono sul tetto del supermercato Rossetto

Palcoscenico della protesta il punto vendita di corso Milano, dove son arrivati anche gli uomini della Questura di Verona per accertarsi che la situazione rimanesse sotto controllo

È scatta nella mattinata di martedì la protesta al supermercato Rossetto di corso Milano, a Verona, da parte di una ventina di persone rimaste disoccupate. 
Una manifestazione che arriva dopo quella che si è svolta a Mozzecane alla fine di aprile, dove altri operai avevano dimostrato la loro solidarietà alle persone coinvolte. La vicenda prenderebbe il via con il mancato rinnovo del contratto ad un'agenzia interinale da parte dell'azienda, che ha portato al licenziamento dei lavoratori impiegati nel centro logistico del Villafranchese.
Così alcune persone, che sarebbero iscritte al sindacato ADL Cobas, sono salite anche sul tetto del punto vendita scaligero e sul posto è arrivato il personale della Questura di Verona: Volanti, Digos e Polizia Scientifica hanno dunque eseguito le verifiche del caso e la protesta si è mantenuta pacifica. 

Rossetto-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento