Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Lotta alla prostituzione: blitz della polizia sulla statale 11 e alla Bassona

La municipale nella notte ha effettuato controlli su 28 veicoli e 35 persone, riscontrando cinque violazioni del regolamento tra clienti e prostitute

La Polizia municipale ha effettuato nella tarda serata di ieri un servizio specifico contro la prostituzione su strada, con verifiche nella zona della Bassona e della regionale 11. Ventotto i veicoli e 35 le persone complessivamente controllate. Cinque le violazioni al regolamento di Polizia urbana accertate dagli agenti a carico di prostitute e clienti, ai quali è stata applicata la sanzione di 450 euro. Durante i controlli sono stati multati anche due automobilisti per aspetti relativi alla circolazione stradale: uno si trovava alla guida senza documenti assicurativi, pur essendo regolarmente coperto, mentre l’altro, una giovane neopatentata, era passata con il semaforo rosso. Alla giovane è stata comminata una sanzione amministrativa di 205 euro, comprensiva della maggiorazione notturna introdotta per molte violazioni alle norme di comportamento commesse, tra le 22 alle 7, e la doppia decurtazione dei punti dalla patente, 12 anziché 6, visto che la ragazza era patentata da meno di tre anni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla prostituzione: blitz della polizia sulla statale 11 e alla Bassona

VeronaSera è in caricamento