Pronto in tempo record il parco di via Anti

Innaugurata a San Michele Extra una nuova area verde di 40mila metri quadrati

Pronto in tempo record il parco di via Anti
San Michele Extra ha il suo nuovo parco. È stata presentata questa mattina la nuova area verde tra via Anti e via Marotto, 40mila metri quadrati di giardini, alberi e panchine con in più un’area giochi per i bambini.

Tempi record per la realizzazione dell’intero parco, infatti l’intervento era stato approvato dalla Giunta comunale solo il 29 luglio del 2009. Soddisfatto dell’intero iter Paolo Paternoster, presidente di Amia, la società comunale alla quale erano stati affidati i lavori: “Così anche a San Michele si potrà fruire di un polmone verde che si rivelerà di fondamentale importanza per il benessere dei residenti, ma non solo”.

Paternoster ha poi esposto le caratteristiche dell’area verde: “Si tratta di oltre 40mila metri quadri di verde nei quali sono stati piantumati 200 alberi ad alto fusto, sono state installate 40 panchine e 3 tavoli da pic-nic ed è stato creato un percorso ciclo pedonale realizzato in materiale naturale, utilizzando stabilizzato di cava”.

Soddisfazione anche da parte dell’assessore ai Giardini e arredo urbano Paolo Tosato: “Si trattava di un intervento doveroso dopo che è, per scelte non prese da noi, era stata edificata l’area di Fondo Frugose”. E per quanto riguarda le peculiarità prettamente tecniche l’assessore ha spiegato che “è stato installato un sistema di illuminazione a led, cioè 70 lampioni a basso consumo energetico, montato su pali in alluminio, quindi di facile smaltimento e riciclaggio. Inoltre è stato già predisposto il cablaggio per la video sorveglianza”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento