rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Progetto sicurezza, "s" al piano economico

Voto unanime in Consiglio comunale. Tosi: "L'obiettivo fornire nuovi strumenti alla Polizia"

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità, con 39 voti a favore, la convenzione ed il piano economico finanziario per la realizzazione in forma associativa del progetto “Sicurezza in Comune”, co-finanziato dal Dipartimento degli Affari Regionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri per gli Affari Regionali e le Autonomie Locali nell’ambito delle nuove normative sulla pubblica sicurezza. “Il progetto – spiega il sindaco Flavio Tosi – che affida ai Comuni nuove e più ampie competenze, ha l’obiettivo di fornire ai comandi di Polizia Locale strumenti e sistemi per coprire le nuove esigenze nella gestione della sicurezza, attraverso l’accesso in tempo reale a banche dati e ad informazioni utili per le diverse attività di controllo”.


Al progetto hanno aderito, oltre al Comune di Verona, il Comune di Prato, coordinatore dell’iniziativa, e i Comuni di Venezia, Parma, Genova, Bari, Forlì, Treviso, Piacenza, Siena, Arezzo, Asti, Mantova, Fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto sicurezza, "s" al piano economico

VeronaSera è in caricamento