menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto Save Life, installati tre defibrillatori in centro

Il comune di Verona ha installato nei giorni scorsi tre defibrillatori automatici esterni-Dae a Palazzo Barbieri, sportello di via Adigetto e alla Gran Guardia

Il Comune di Verona ha installato nei giorni scorsi tre defibrillatori automatici esterni-Dae negli edifici di maggior concentrazione di dipendenti e maggior afflusso di utenti: i dispositivi salvavita sono stati collocati a palazzo Barbieri, nella sede degli Sportelli Polifunzionali di via Adigetto e alla Gran Guardia, in considerazione della grande presenza di turisti in piazza Bra.

Prima di procedere all’installazione degli apparecchi salvavita, il Comune ha organizzato un corso di formazione all’utilizzo del Dae, promosso in collaborazione con l’Associazione Italiana Soccorritori e con il 118 di Verona, al quale hanno partecipato 65 dipendenti comunali, che hanno aderito su base volontaria.


L’arresto cardiaco improvviso è una delle cause principali di mortalità. È possibile salvare la vita di una persona colpita da arresto cardiaco improvviso utilizzando un defibrillatore automatico esterno per erogare una scarica elettrica al muscolo cardiaco, consentendogli di ripristinare la circolazione spontanea. Chiunque può intervenire tempestivamente, grazie alla moderna tecnologia che mette a disposizione istruzioni vocali, per guidare il soccorritore nelle procedure salvavita. Un fattore fondamentale, affinché il procedimento di defibrillazione sia efficace, è che l’intervento venga eseguito in tempi brevissimi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento