rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca San Bonifacio / Via Roma

"Un caffè per ricostruire": parte da San Bonifacio la raccolta fondi per i terremotati

Essere d'aito sorseggiando un caffè: nasce a San Bonifacio un nuovo progetto di raccolta fondi da destinare alla popolazione terremotata di San Severino Marche

Il Comune veronese di San Bonifacio con oltre 20mila abitanti, mette ancora una volta in campo nuove iniziative per raccogliere fondi a favore degli abitanti terremotati di San Severino Marche.

Come riportato dall'Ansa, l'ultimo progetto, ideato e promosso dal gruppo comunale di Protezione Civile in collaborazione con il Gruppo Alpini di San Bonifacio, si chiama "Un caffè per ricostruire": sarà possibile aiutare la ricostruzione delle scuole settempedane sorseggiando un espresso.

Ma per raccogliere fondi è stata ideata anche una lotteria, con molti premi in palio. Il primo consiste in un weekend di soggiorno a San Severino Marche. Alla proposta del Comune di San Bonifacio hanno risposto tantissime associazioni: l'Aido, il Gruppo di acquisto solidale di Prova, il Coro delle Fontanelle, il Club Alpino Italiano San Bonifacio sezione "G. Biasin", l'Avis di Prova, l'Auser e il Gruppo Alpini San Bonifacio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un caffè per ricostruire": parte da San Bonifacio la raccolta fondi per i terremotati

VeronaSera è in caricamento