Progetto Filobus. Il Comune è fiducioso, i lavori partiranno come da programma

Resta da sciogliere il nodo del direttore dei lavori, come riportato dal quotidiano L'Arena. L'Amministrazione dovrebbe però trovare una soluzione temporanea

Il direttore generale dell'Amt Carlo Alberto Voi non può ricoprire la carica di direttore dei lavori del progetto Filobus, per questo il Comune di Verona ha prorogato a lunedì, 11 gennaio, il bando per trovare al suo interno una figura per questo ruolo indispensabile per far partire i lavori il 18 gennaio, come da programma.

Lo riporta L'Arena, che parla di pantenza al rallentatore per il filobus, nonostante i progetti siano conformi e l'approvazione in giunta sia solo una formalità. Quello che manca è il direttore dei lavori, che l'amministrazione conta di trovare temporaneamente tra i suoi tecnici in attesa che del bando definitivo dell'Amt.

In Comune però sono fiduciosi, tanto che già si è parlato dei primi cantieri. I lavori cominceranno dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova fino a Via Albere. Si partirà anche in località Genovesa, Verona Sud, per la costruzione di un parcheggio scambiatore. E lavori anche a Verona Est. Il tutto a partire dal 18 gennaio, sempre che il direttore dei lavori salti davvero fuori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento