Profugo colpito con un pugno al volto: elisoccorso e portato a Borgo Trento

I soccorritori del 118 sono intervenuti nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 20 gennaio, presso l'Hotel Rizzi a Bussolengo, dove un profugo aveva riportato un trauma cranico

Ancora l'Hotel Rizzi di Bussolengo teatro di un episodio che vede coinvolto un richiedente asilo. Qui nei mesi scorsi erano stati riscontrati dei decessi "per cause naturali" tra i profughi ospiti della struttura.

Notizia di oggi è invece che alle ore 14.30 il personale medico del 118 è dovuto intervenire a Bussolengo presso la struttura ricettiva, dove un soggetto maschio di 21 anni originario del Gambia, anche in questo caso un profugo, aveva ricevuto un pugno in volto che gli aveva causato un trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta un'ambulanza e l'elicottero di Verona Emergenza che ha provveduto a trasportare il ferito presso l'Ospedale di Borgo Trento. Al momento non si conoscono le condizioni di salute del soggetto, né è stata riferita la dinamica di quanto sia avvenuto all'interno dell'Hotel Rizzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Un successo la spesa a Km Zero a domicilio dei produttori veronesi

  • Colpito dal Coronavirus, è morto il campione delle bocce venete Giuliano Mirandola

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento