rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Centro storico / Via dello Zappatore

Perseguita l'ex fidanzato, 41enne veronese a processo per stalking

Nel capo d'imputazione si legge che la stalker avrebbe provocato ansia e paura al suo ex, il quale non avrebbe potuto vivere liberamente la sua vita, né incontrare la sua nuova compagna in città

Una 41enne veronese si dovrà difendere in tribunale dall'accusa di stalking. La donna è stata rinviata a giudizio per aver a lungo perseguitato il suo ex fidanzato, un uomo di 43 anni, anche lui di Verona.
Per mesi, come si legge su TgVerona, la vittima avrebbe ricevuto continui messaggi e telefonate e sarebbe stato anche minacciato da lei via social network. Nel capo d'imputazione si legge che la stalker avrebbe provocato ansia e paura al suo ex, il quale non avrebbe potuto vivere liberamente la sua vita, né incontrare la sua nuova compagna in città. L'imputata si sarebbe infatti appostata più volta sotto casa dell'uomo, arrivando anche a pedinarlo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita l'ex fidanzato, 41enne veronese a processo per stalking

VeronaSera è in caricamento