rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Procede la vaccinazione contro il papilloma virus

ULSS 20: la campagna, iniziata in primavera, ha buoni risultati

Prosegue senza rallentamenti la campagna vaccinale contro il papilloma virus intrapresa dall’ULSS nella primavera 2009, i cui risultati si possono considerare estremamente positivi. Il vaccino approvato da una commissione di esperti è quello quadrivalente, noto anche come Gardasil, già somministrato all’80% delle adolescenti venete nate nel 1996. L’efficacia di questa cura è sottolineata da Sandro Sandri, assessore regionale alla sanità, che definisce il Gardasil “uno dei nostri fiori all’occhiello nazionali”. Le famiglie delle ragazze possono stare tranquille: questa tipologia di vaccino si è infatti dimostrata perfettamente in grado di contrastare l’insorgenza dell’HPV e di prevenire le alterazioni cellulari che interessano l’epitelio anogenitale quando questo è attaccato dal papilloma virus.
L’obiettivo del 2009 sarà quello di ultimare il ciclo vaccinale delle adolescenti appartenenti alla classe del 1997 ed intraprendere quello delle nate nel 1998.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Procede la vaccinazione contro il papilloma virus

VeronaSera è in caricamento