Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Piazza dei Signori

Primo weekend in zona bianca, più controlli notturni sulla movida di Verona

Li ha decisi il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, che ha proposto anche una soluzione contro le code all'ingresso del Cortile di Giulietta: accesso a gruppi di 26 visitatori e per un tempo prestabilito

(Foto generica di repertorio)

Ieri, 10 giugno, si è riunito il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica di Verona. Prefettura, forze dell'ordine e Comune di Verona si sono coordinati perché è in arrivo il primo fine settimana in zona bianca del Veneto e quindi il primo senza coprifuoco.
Come riportato da Angiola Petronio sul Corriere di Verona, aumenteranno i controlli notturni sulla movida in città, con militari e agenti a vigilare sul rispetto delle norme dalle 19 fino alle 2 nelle notti tra venerdì e sabato e tra sabato e domenica. Controlli che, invece, nella giornata di domenica saranno più concentrati tra le 14 e le 21. Domenica, inoltre, è il giorno della Giulietta e Romeo Half Marathon, la cui partenza sarà anticipata per permettere il deflusso dei partecipanti già in tarda mattinata.

E la mezza maratona è solo il primo dei tanti eventi che questa estate si svolgeranno a Verona. Si avvicinano, infatti, i primi eventi della stagione areniana, il passaggio della Mille Miglia, Opera Wine e il Motor Bike Expo in fiera. Sulla predisposizione delle adeguate misure di sicurezza e sulla gestione del traffico per questi appuntamenti, il comitato si è accordato per riunirsi la prossima settimana.

Intanto, il prefetto Donato Cafagna ha proposto una soluzione per uno dei problemi del centro storico di Verona: le code all'ingresso del Cortile di Giulietta. La proposta del prefetto potrebbe essere testata già da questo fine settimana e prevede l'ingresso a gruppi di 26 visitatori (ovvero la capienza massima oggi consentita), i quali potranno restare nel cortile per un tempo da stabilire, ma che potrebbe essere di circa 10 minuti. Questo per evitare che si formino serpentoni di visitatori lungo Via Cappello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo weekend in zona bianca, più controlli notturni sulla movida di Verona

VeronaSera è in caricamento