Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Si avvicina la prima campanella di scuola: 50 nonni-vigile accolti a Palazzo Barbieri

“Auguro a tutti un buon lavoro – ha detto l'Ass. Benetti - ed un sentito ringraziamento per il vostro prezioso operato e soprattutto per il senso civico che sapete offrire alle nostre giovani generazioni, vegliando quotidianamente sulla loro sicurezza”

L’assessore all’Istruzione Alberto Benetti, insieme al comandante della Polizia municipale Luigi Altamura, ha ricevuto nei giorni scorsi a Palazzo Barbieri i 50 nonni-vigile che, dalla prossima settimana, in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, riprenderanno il servizio di vigilanza davanti alle scuole cittadine. “Auguro a tutti un buon lavoro – ha detto Benetti - ed un sentito ringraziamento per il vostro prezioso operato e soprattutto per il senso civico che sapete offrire alle nostre giovani generazioni, vegliando quotidianamente sulla loro sicurezza”

“Sono fiero di vivere in una città - ha aggiunto Altamura - nella quale ogni anno ci sono persone che si mettono al servizio degli altri e che contribuiscono a far diventare Verona un esempio in tutta Italia. Grazie alla vostra attività lo scorso anno siamo riusciti a garantire la totale assenza di incidenti davanti alle scuole”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si avvicina la prima campanella di scuola: 50 nonni-vigile accolti a Palazzo Barbieri

VeronaSera è in caricamento