menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

I primi nati del 2018, il primato va al piccolo Amjad partorito a Peschiera

È nato un quarto d'ora dopo la mezzanotte dell'1 gennaio. Si chiama Isabel invece la prima nata nel capoluogo. Una bimba anche a Bussolengo, mentre a Negrar e Legnago nessuna nascita nel primo giorno dell'anno

Tra gli ospedali dell'Ulss 9 Scaligera è il piccolo Othman il primo ad essere nato nel 2018. Il parto è avvenuto all'ospedale Fracastoro di San Bonifacio, ma non è stato il primo parto assoluto dell'anno nuovo nella provincia di Verona.

Il primato, come si legge sulle pagine de L'Arena, è del piccolo Amjad nato alle 0.15 dell'1 gennaio 2018 nell'ospedale di Peschiera del Garda. Figlio di Mohammed e Karima, coppia originaria del Marocco ma che da dieci anni vive a Monzambano. Una bimba invece è l'ultima nata a Peschiera. Si chiama Giulia e ha visto la luce al mattino del 31 dicembre. Si tratta della prima nata nella famiglia della coppia formata da Sara e Luca.

Nessun nato l'1 gennaio negli ospedali Mater Salutis di Legnago e Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, mentre all'ospedale del bimbo di Borgo Trento a Verona la prima nata del 2018 si chiama Isabel ed è figlia di Silvia e Mario. Dopo di lei sono nati altri 8 bambini prima delle 12 dell'1 gennaio.

Infine l'ospedale Orlandi di Bussolengo dove i fiocchi sono rosa. L'ultima nata del 2017 e la prima del 2018 sono delle bambine. Jasmine è nata nel pomeriggio del 31 dicembre ed è la prima figlia della coppia formata da Daniela e Luca. Sempre nel pomeriggio, ma dell'1 gennaio 2018 è nata Gloria, dal parto cesareo di mamma Diletta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento