Fondazione Arena, prima riunione dopo la nomina di Gasdia a sovrintendente

Soddisfatto il sindaco di Verona e presidente dell'ente lirico Federico Sboarina: "Con la ricomposizione degli organismi e la nomina del sovrintendente, la Fondazione è veramente entrata nella sua piena fase operativa"

Sboarina davanti all'Arena, alle sue spalle Gasdia

Prima riunione del Consiglio di Indirizzo di Fondazione Arena, ieri 29 gennaio nella sede di via Roma a Verona. Prima riunione dopo la nomina della sovrintendente Cecilia Gasdia, la quale sarà anche direttore artistico dell'ente lirico, con un compenso di 100mila euro che diventeranno 120mila a partire dall'anno prossimo.

Cecilia Gasdia era presente alla riunione di ieri, ma a presiedere il Consiglio di Indirizzo è stato il sindaco di Verona Federico Sboarina in qualità di presidente di Fondazione Arena. Vicepresidente, invece, è stato nominato Giuseppe Riello, presidente della Camera di Commercio veronese.

Gli altri temi all'ordine del giorno sono stati l'approvazione del report gestionale economico-patrimoniali pre-consuntivo 2017 e bilancio preventivo 2018. L'approvazione di entrambi i documenti è necessaria per il monitoraggio del piano di risanamento che ha permesso a Fondazione Arena di accedere alle agevolazioni economiche della Legge Bray che hanno tamponato i problemi di bilancio dell'ente. Problemi che si aggiungono alle altre ereditate dalle passate gestioni, come la presunta evasione dell'Iva per il 12 milioni di euro dati ad Arena Extra.

È stato un incontro proficuo, di cui sono soddisfatto - ha commentato il sindaco Sboarina - Adesso con la ricomposizione degli organismi e la nomina del sovrintendente, la Fondazione è veramente entrata nella sua piena fase operativa. Dopo la presentazione del cartellone estivo extra lirica, si procede ora con le altre scadenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • La zona "gialla plus" di Zaia peggio di quella arancione? Commercianti aperti, senza clienti

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Coronavirus, a Verona tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva

Torna su
VeronaSera è in caricamento