Cronaca Centro storico / Via Tezone

Dalla Resistenza agli smartphone, passando per Calvino: le tracce della Prima Prova

Hanno preso il via gli esami di maturità per gli studenti italiani, che si sono seduti nei banchi di scuola per affrontare l'esame del tema di italiano

Hanno preso il via questa mattina nella scuole italiane gli esami di maturità con gli studenti impegnati nell'affrontare la Prima Prova, costituita dal tema d'italiano. 
Dopo le raccomandazioni del professori, impegnati ad assicurarsi che i ragazzi svolgessero il test senza barare, agli alunni sono state consegnate le tracce tra le quali scegliere il proprio argomento. 

ANALISI DEL TESTO - Nella prima traccia figurava un brano tratto da "I Sentieri dei Nidi di Ragno", pubblicato da Italo Calvino nel 1947, ambientato durante il secondo conflitto mondiale. In questo caso allo studente era richiesta la comprensione e l'analisi del testo, l'interpretazione complessiva e approfondimenti. 

TEMA DI ORDINE GENERALE - Un brano di Malala Yousafzay (“Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo”)la giovane pachistana ferita dai Talebani per la sua lotta in favore dell'educazione femminile e premio Nobel per la pace, è stato scelto invece per la seconda traccia. 

AMBITO SOCIO-ECONOMICO - Il terzo invece riguardava le sfide del XXI° secolo e le competenze del cittadino nella vita economica e sociale. Nel quale sono stati citati: "Ignazio Visco, Investire in conoscenza. Crescita economica e competenze per il XXI secolo" e "Martha C. Nussbaum, Non per profitto. Perché le democrazie hanno bisogno della cultura umanista". Presente anche una Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente. 

AMBITO STORICO-POLITICO - La quarta traccia aveva come oggetto "Il Mediterraneo: atlante geopolitico d’Europa e specchio di civiltà". In questo caso sono stati citati Predrag Matvejevic, Breviario Mediterraneo; Paolo Frascani, Il mare e una Comunicazione congiunta della Commissione Europea; e dell’Alto Rappresentante della Ue per gli affari esteri e la politica di sicurezza dal titolo: "Sostenere il rafforzamento della cooperazione e dell’integrazione regionale nel Maghreb: Algeria, Libia, Mauritiana, Marocco e Tunisia".

AMBITO ARTISTICO LETTERARIO - Dante, Inferno Canto V; Jorge L. Borges, Conversazioni americane; Ezio Raimondi, Un’etica del lettore; Tzvetan Todorov, La letteratura in pericolo, come scrittori, ai quali si aggiungono le opere La lettrice di romanzi di Van Gogh; La lettrice in abito viola di Matisse; e Chair car di Hopper. Questi autori componevano la quinta traccia dal titolo: "La letteratura come esperienza di vita"

AMBITO SCIENTIFICO - "Lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica ha trasformato il mondo della comunicazione, che oggi è dominato dalla connettività questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunità ma suscitano anche riflessioni critiche". Questa la sesta traccia che citava: "Maurizio Ferraris, Dove sei? Ontologia del telefonino", e Daniele Marini con un articolo de La Stampa dal titolo: "Con smartphone e social è amore, ma dopo i 40 anni".

TEMA DI ORDINE STORICO - Nell'ultima veniva trattata la Resistenza con un brano di Dardano Fenulli, vittima dell’eccidio delle Fosse Ardeatine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Resistenza agli smartphone, passando per Calvino: le tracce della Prima Prova

VeronaSera è in caricamento