Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

È venuta alla luce al policlinico Rossi la prima nata del 2016 in terra veneta

Florish Aghama, figlia di Matthew e Blessing, entrambi nigeriani, è venuta al mondo un minuto dopo la mezzanotte, guadagnandosi il primo posto, almeno nella nostra regione, in questa speciale classifica

Ha sbaragliato tutta la concorrenza, o almeno quella veneta, venendo alla luce solamente un minuto dopo la mezzanotte: Florish Aghama, figlia di Matthew e Blessing, entrambi nigeriani, è la prima nata in terra veneta nel 2016. La piccola è venuta al mondo al policlinico G.B. Rossi di Borgo Roma, per la gioia dei suoi genitori, che l'aspettavano però per il 12 gennaio, come afferma il padre, che da otto anni in provincia e fa l'operaio, sulle colonne del Corriere
Il secondo nato nel veronese è stato Aiman, di origini marocchine, che ha aperto gli occhi alle 00.50 al Mater Salutis di Legango, seguito da un'altra bambina, Gaia, nata all'ospedale Civile Maggiore di Borgo Trento alle 2.53 del 1° gennaio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È venuta alla luce al policlinico Rossi la prima nata del 2016 in terra veneta

VeronaSera è in caricamento