menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Previsioni meteo. Regione Veneto e Arpav lanciano il nuovo servizio online

Sul sito dell'Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto sono disponibili delle "news"in formato audio e testo, per informare sulle condizioni meteorologiche del giorno successivo sul territorio

Continua l’impegno della Regione del Veneto sul fronte delle informazioni meteo ai cittadini e agli ospiti della nostra regione: da venerdì 24 febbraio, infatti, su www.arpa.veneto.it sarà disponibile una “news meteo” nei formati audio (MP3) per le radio e testo (PDF) per i social network. Si tratta di una sintetica ma esaustiva illustrazione, della durata di circa 40/50 secondi, per aggiornare gli ascoltatori sulle condizioni meteo del giorno successivo sul territorio veneto.

La previsione, curata dai meteorologi dalla sede di Teolo (Pd) dell’agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto (ARPAV), sarà emessa alle ore 16 nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì. E nella giornata di venerdì, inoltre, il bollettino conterrà anche le previsioni meteo per l’intero fine settimana, con l’aggiunta di informazioni sulla situazione della neve in inverno e di mare e lago in estate.

“Dopo l’utilissima intesa dello scorso anno tra Regione, ARPAV e associazioni di categoria e consorzi di imprese del turismo sulla diffusione di informazioni meteo – sottolinea l’assessore regionale Federico Caner –, oggi aggiungiamo questo nuovo servizio, di cui potranno beneficiare gli utenti di due importanti e seguiti media come radio e social. I servizi di previsione meteorologica condizionano sempre di più le scelte delle persone: turisti ed escursionisti, ad esempio, decidono molto spesso le loro uscite in base alle condizioni meteorologiche attese. Ne consegue che le previsioni debbano essere attendibili e predisposte sulla base di rigorosi criteri di scientificità, come l’ARPAV garantisce”.

Ben poche agenzie dispongono di un servizio meteo efficiente come quello dell’ARPAV – conferma l’assessore regionale all’ambiente, Gianpaolo Bottacin –, che assicura servizi certificati, rispondenti alla logica di terzietà che, in un ambito come quello delle previsioni, è indispensabile”.

Queste previsioni non hanno valenza ai fini dell’allertamento di Protezione Civile, per il quale si deve far riferimento ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni e avvisi del Centro Funzionale Decentrato (CFD) della Protezione Civile Regionale (www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento