menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Presenze", l'opera per la pace in Bra divide i veronesi

"Presenze", l'opera per la pace in Bra divide i veronesi

"Presenze", l'opera per la pace in Bra divide i veronesi

Tra i passanti c' a chi piace e a chi invece non va a genio: "E' troppo moderna, fuori contesto"

C'è a chi piace e a chi no. Di certo l'installazione artistica inaugurata questa mattina nei giardini di piazza Bra non può lasciare indifferenti. "Presenze", questo il nome dell'opera, è costituita da due frammenti di muro su cui campeggiano frasi celebri di molti personaggi che si sono prodigati concretamente per un futuro di pace.

Il monumento, realizzato dal gruppo Aktiva, ha colto di sorpresa i passanti che camminavano tra i giardini di piazza Bra. "Hanno fatto una bella cosa", commenta una signora. La sua amica invece non è entusiasta: "E' un po' troppo originale ed esteticamente fuori contesto". Non manca chi vede il tutto in chiave più pragmatica: "Se Verona vive di turismo ben venga questo monumento, che arricchisce la piazza centrale della città", commenta un passante.

Giudizi contrastanti per un'installazione voluta fortemente dall'amministrazione comunale. "Un’opera la cui realizzazione è stata meditata e valutata in accordo con la soprintendenza – ha spiegato il sindaco Flavio Tosi in occasione dell'inaugurazione di questa mattina – e che arricchisce piazza Bra di un elemento artistico che coniuga la modernità con la storicità del luogo in cui si colloca. E' importante sottolineare l’importanza del messaggio di pace legato all’opera - ha concluso il sindaco - oggi più attuale che mai, che vuole invitare i cittadini a un momento di riflessione e di crescita personale”.

L’opera rappresenta due frammenti di muro su cui, a partire dalla storia di Verona, si narrano sofferenza e speranze umane
: dalla divisione della città durante il periodo della doppia occupazione francese e austriaca alle speranze simbolicamente rappresentate dall’Adige, simbolo di serenità. Dalla rottura centrale tra i due frammenti di muro emerge la vita, rappresentata da un albero di bronzo. Una colomba posata sull’installazione ribadisce il messaggio di pace.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento