Cronaca

Premio Masi 2012: premiato il giornalista Gian Antonio Stella

La cerimonia di consegna di questa trentunesima edizione è prevista per sabato 29 settembre e si svolgerà in tre momenti e in tre locations diverse

C’è anche uno dei più noti e autorevoli giornalisti italiani fra i vincitori del premio Masi 2012: Gian Antonio Stella.

La cerimonia di consegna di questa trentunesima edizione è prevista per sabato 29 settembre e si svolgerà in tre momenti e in tre locations diverse. Una conferenza stampa con i premiati al mattino presso la Foresteria Serego Alighieri, la suggestiva  firma della botte del Premio alla Masi Agricola di Gargagnago di Valpolicella al pomeriggio e, infine, la cerimonia pubblica dell’assegnazione alle 18.30 presso il Teatro Filarmonico di Verona.

Con il giornalista Stella, riceveranno il Masi 2012 Andrea Battistoni, giovanissimo e già affermato direttore d’orchestra e Giovanni Radossi, anima del Centro di Ricerche Storiche di Rovigno e appassionato cultore e difensore della cultura della lingua italiana e veneta. Completa il parterre de roi del The international Masi Civiltà del Vino Prize all’Institute of Master of Wine alla scrittrice keniota di origini italiane Kuki Gallmann, già Grosso d'Oro Veneziano. Dopo trent’anni, ha dichiarato Isabella Bossi Fedrigotti Presidente della Fondazione, ancora un Premio Masi nel segno di valori veneti universalmente condivisi e del mantenimento delle proprie radici culturali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Masi 2012: premiato il giornalista Gian Antonio Stella

VeronaSera è in caricamento