Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Via Santa Maria in Chiavica

Prefettura di Verona. Alessandro Tortorella lascia la città dopo sette anni

Arrivato nel capoluogo scaligero il 3 gennaio 2011 come Capo di Gabinetto, dopo le esperienze di Belluno e Massa Carrara, dal 12 marzo assumerà l'incarico di Vice Prefetto Vicario a Grosseto

Dopo 7 anni di permanenza, il dottor Alessandro Tortorella lascia la Prefettura di Verona dove era arrivato il 3 gennaio 2011 come Capo di Gabinetto, per assumere l’incarico di Vice Prefetto Vicario a Grosseto dal prossimo 12 marzo.

Nato a Vibo Valentia il 7 giugno 1967 e laureato in giurisprudenza, Tortorella ha iniziato la propria carriera prefettizia nel 1994, prestando servizio a Belluno e successivamente a Massa Carrara, dove ha svolto l’incarico di Capo di Gabinetto dal 2004 sino al suo trasferimento nel capoluogo scaligero, con un intervallo di due mesi a L’Aquila, in occasione del sisma dell’aprile del 2009.

A Verona Tortorella ha svolto le funzioni di Capo di Gabinetto e di Dirigente delle Aree I - Ordine e sicurezza pubblica (Antimafia) e V - Difesa e Protezione civile e ha gestito, dal marzo del 2011 al marzo del 2017, l’emergenza dei richiedenti protezione internazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prefettura di Verona. Alessandro Tortorella lascia la città dopo sette anni

VeronaSera è in caricamento