menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita in una vajo ma riesce ad avvisare i soccorsi con il cellulare

Un sessantenne, uscito di casa alle 5.30 del mattino per andare a funghi, ha avvisato un amico all'interno della Protezione Civile dell'incidente, senza riuscire a dare la propria posizione

Una scampagnata che poteva trasformarsi in dramma quella fatta da un sessantenne nella giornata di ieri. 

Uscito di casa intorno alle 5.30 del mattino per andare alla ricerca di funghi, l'uomo è poi precipitato in un vajo nel comune di Marano di Valpolicella, poco sopra San Rocco. A dare l'allarme è stato lo stesso escursionista, intorno alle 14.30, grazie al suo telefono cellulare senza però riuscire a spiegare dove si trovasse. 

Il pensionato ha avvisato un amico all'interno della Protezione civile, che avrebbe poi passato la chiamata al soccorso alpino. Ad inviduare prima l'auto e poi il ferito è stata la stessa Protezione civile, mentre per il recupero del ferito le operazioni sono state svolte dai secondi citati. L'intervento si è protratto fino alle 17.30 a causa delle operazioni di ricerca. 

L'uomo è stato trovato in uno stato di semincoscienza e allo stremo delle forze. Lo stesso infatti non si ricordava da quanto tempo fosse precipitato in quel piccolo dirupo alto circa sette metri ed è stato quindi ricoverato all'ospedale Confortini in osservazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento