rotate-mobile
Cronaca Porto San Pancrazio / Viale Stazione Porta Vescovo

Stazione di Porta Vescovo: ferito grave a causa della rottura del lavandino

Un uomo è stato portato in codice rosso all'ospedale di borgo Trento nella mattinata di lunedì, dopo un incidente avvenuto all'interno dello scalo ferroviario scaligero

Una persona è stata trasferita d'urgenza all'ospedale di borgo Trento, dopo un incidente avvenuto all'interno della stazione di Porta Vescovo. 
Stando alle prime informazioni, un uomo sarebbe rimasto gravemente ferito a causa della rottura di un lavandino: l'uomo di orgini brasiliane, classe 1983 e senza fissa dimora, si sarebbe recato nei bagni per rinfrescarsi, quando si sarebbe appoggiato al lavabo che ha ceduto improvvisamente. In suo aiuto sono arrivati gli uomini del 118 con un'automedica e un'ambulanza che, dopo avergli prestato le prime cure, lo hanno condotto in codice rosso al Polo Confortini, a causa delle ferite che ha riportato a braccia e gambe. 
Sul posto anche la Polfer. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Porta Vescovo: ferito grave a causa della rottura del lavandino

VeronaSera è in caricamento