menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presidio contro le Sentinelle in Piedi. Tra i partecipanti anche i Pooh

Red Canzian, Roby Facchinetti, Stefano D'Orazio, Dodi Battaglia e Riccardo Fogli sono passati in piazzetta Scalette Rubiani al presidio organizzato dal circolo Pink

Protagonisti dentro e fuori l'Arena. Il tour della reunion dei Pooh ha fatto tappa nei giorni scorsi a Verona e ieri, domenica 11 settembre, Red Canzian, Roby Facchinetti, Stefano D'Orazio, Dodi Battaglia e Riccardo Fogli sono passati in piazzetta Scalette Rubiani al presidio del circolo Pink contro le Sentinelle in Piedi.

pink-pooh-2

"Una presenza, la nostra, doverosa e di contro-informazione - hanno fatto sapere dal circolo Pink - Chi in questi giorni a Verona ha voluto dirci che il presidio era inutile perchè le Sentinelle sono un fenomeno ormai passato forse dovrebbe farsi qualche domanda. Credete forse che una legge sulle unioni civili possa appagare il bisogno di diritti che le diversità rivendicano? Noi del Pink crediamo di no. L'integralismo cattolico non è morto solo perchè lo si sente meno intorno a noi".

pink-pooh-2

Il circolo Pink ha poi ringraziato chi ha sfidato il caldo per essere presente alla contromanifestazione di ieri. "E grazie anche ai sempre verdi Pooh, che hanno voluto far sapere al mondo che ci sono e hanno dato al nostro presidio quel tocco di mondanità che ci mancava".

pink-pooh3-2

pink-pooh5-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo 2021 vincono i Maneskin

  • social

    Nasce a Verona Amagin: il primo gin a base di Amarone

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento