Viabilità, ponte Rumor e via XXVIII Marzo pronti alla riapertura

Con tre settimane di anticipo sono terminati i lavori necessari al rifacimento della rete fognaria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Con un anticipo di tre settimane rispetto al previsto, ponte Rumor e via XXVIII Marzo saranno riaperti al traffico sabato 7 luglio. La chiusura si era resa necessaria per consentire il rifacimento delle condotte fognarie da parte di Acque Veronesi. L’intervento avrebbe dovuto concludersi martedì 31 luglio. Nelle giornate di sabato 7, domenica 8 e lunedì 9 luglio Acque Veronesi eseguirà un ulteriore scavo, che comporterà la chiusura di via del Pestrino nel tratto compreso tra i civici 24 e 41. A partire dalla mattina di sabato 7 luglio l'accessibilità a via Ponte San Pancrazio, via Lazzaretto (destra Adige) e via del Pestrino fino al civico n. 41 sarà quindi garantita dal lato del quartiere Porto San Pancrazio, attraverso il ponte Rumor. I lavori di asfaltatura di via del Pestrino saranno svolti dopo la metà di luglio, con viabilità aperta a senso unico alternato. Subito dopo ripartiranno i lavori su via Tombetta, per la sostituzione della rete gas, che dovranno concludersi entro il 31 agosto.  

Torna su
VeronaSera è in caricamento