I vigili del fuoco veronesi chiedono fatti concreti: "Altrimenti sarà protesta"

Il movimento dei pompieri "Verona Sicura" tornerà a riunirsi e vorrebbe anche organizzare a novembre un dibattito pubblico

Giovedì 26 ottobre alle 9 nella sede centrale, il movimento dei vigili del fuoco veronesi "Verona Sicura" tornerà a riunirsi per decidere la linea da assumere perché dopo gli annunci i vigili vogliono vedere i fatti, "altrimenti sarà protesta vera", scrive il portavoce Luca Cipriani.

L'unico fatto concreto finora riscontrato da "Verona Sicura" è il decreto che ha aumentato di 28 unità l'organico dei vigili del fuoco di Verona.

Ma i pompieri veronesi si ritrovano nelle stesse condizioni in cui si trovavano un anno fa, con le sedi ancora da aprire e con la sede centrale ormai fatiscente e bisognosa di lavori urgenti non più rinviabili - aggiunge Cipriani - I cittadini pagano le tasse ed hanno diritto a ricevere in cambio un servizio puntuale e professionale 24 ore su 24. Il Parlamento deve fare uno sforzo per garantire massicce assunzioni di colleghi giovani perché l'età media è troppo alta. Devono essere assunti gli idonei in graduatoria. Nel frattempo, si stanno discutendo le questioni contrattuali. Dopo anni di tagli, un investimento. Sufficiente? Sicuramente no. I vigili ancora una volta non vedranno riconosciuto il loro ruolo. E ancora peggio è la questione pensionistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per queste e altre ragioni, i vigili del fuoco veronesi chiedono la vicinanza dei cittadini. L'intenzione è quella di organizzare a novembre un dibattito pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Morta tra le fiamme in auto dopo lo scontro: si indaga sulla dinamica

Torna su
VeronaSera è in caricamento