Cipressi pericolanti dopo il nubifragio rimossi dai vigili del fuoco

Rischiavano di cadere sulla strada e addosso ad alcuni fabbricati in Via Nazareth. Intervento dei vigili del fuoco veronesi con i colleghi di Trento

La rimozione dei cipressi pericolanti

Proseguono i lavori dei vigili del fuoco per ultimare gli interventi di ripristino dopo il maltempo di domenica, 23 agosto. Già oltre 550 le operazioni svolte dalle squadre di pompieri, provenienti anche dai comandi limitrofi.

Tra gli interventi di oggi, 27 agosto, i lavori di rimozione di alcuni cipressi che rischiavano di cadere sulla strada e addosso ad alcuni fabbricati in Via Nazareth. Lavori eseguiti con la collaborazione dei vigili del fuoco di Trento, presenti con una particolare piattaforma aerea tridimensionale e il personale del comando scaligero con l’autogru.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento