Crolla un vecchio rustico e i detriti bloccano una strada: vigili del fuoco in azione

Alcune case a Montorio risultano irraggiungibili a causa del materiale finito sulla carreggiata che la rendono inagibile in via della Segheria. Sul posto una squadra dei pompieri

I vigili del fuoco di Verona sono impegnati dalle prime luci di questa mattina, domenica 3 febbraio, nei pressi di via della Segheria a Verona, in zona Montorio, dove si è verificato il crollo parziale di un vecchio rustico.

I detriti, dopo il crollo dell'edificio, hanno invaso la strada, rendendola di fatto inagibile. Nell'area vi sono circa cinque o sei abitazioni che, proprio a causa dell'inagibilità della carreggiata, risultano pressoché impossibili da raggiungere e dunque isolate.

Sul posto, verso le ore 6.45, si sono quindi recati i pompieri con una squadra di cinque uomini, oltre ad un funzionario, per procedere allo sgombero e messa in sicurezza della strada coinvolta, rimuovendo appunto il materiale crollato. Fortunatamente non vi sono stati feriti, l'edificio infatti è risultato essere disabitato.

Sulle possibili cause che potrebbero aver provocato il crollo, non è da escludere l'ipotesi che proprio il maltempo di queste ore, con l'insistente pioggia durata tutta la notte, abbia potuto giocare un ruolo essenziale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento