Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Roveggia

La polizia lo trova dopo mesi di ricerche: pusher spedito "al fresco" a Montorio

Su di lui pendeva un'ordine di carcerazione emesso a febbraio dalla Corte d’Appello di Trieste per il reato di spaccio di stupefacenti e gli agenti delle Volanti sono riusciti a fermarlo mentre transitava in via Roveggia

Un uomo di origini albanesi, da mesi ricercato, è stato assicurato alla giustizia nella serata di domenica, grazie ad una felice intuizione degli uomini della Squadra Volanti. 

Erano circa le 18.15 quando gli Agenti, fra le molte macchine che transitavano per Via Roveggia, hanno notato una Fiat Bravo che aveva un andatura sospetta. Sottoposti a controllo i due uomini a bordo, è emerso che il conducente non era sconosciuto per le Forze dell’Ordine ma anzi aveva a suo carico addirittura un ordine di carcerazione emesso a febbraio dalla Corte d’Appello di Trieste per il reato di spaccio di stupefacenti.
Sottoposto questa mattina a fotosegnalamento, P.F., 39enne albanese residente a Verona è stato quindi condotto a Montorio per la villeggiatura estiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia lo trova dopo mesi di ricerche: pusher spedito "al fresco" a Montorio

VeronaSera è in caricamento