Cronaca San Giovanni Lupatoto / Autostrada A4

Nervosi durante il controllo: la polizia trova nel veicolo più di 20 kg di hashish

Sono stati fermati sull'A4 per un semplice controllo ma gli agenti hanno subito notato una certa tensione, che li ha insospettiti al punto di dare vita ad una perquisizione

Li hanno fermati il 28 maggio sull'autostrada A4, nel territorio del comune di San Giovanni Lupatoto, per un semplice controllo che invece ha portato all'arresto di tre persone dimoranti a Bolzano. Si tratta di due uomini (B.K. di 23 anni e S.I. 29 di anni) e una donna (P.A di 27 anni) a bordo di un'auto con targa italiana, tutti cittadini albanesi e coinvolti nel traffico di droga. 
Gli agenti della polizia stradale, durante il controllo, non hanno potuto fare a meno di notare una certa tensione da parte dei tre, che li ha insospettiti al punto di procedere ad un controllo più approfondito del veicolo sul quale stavano viaggiando. La perquisizione infatti ha dato gli esiti sperati: abilmente nascosti sotto il sedile del passeggero anteriore destro e nel vano della batteria, sono stati trovati due involucri avvolti da nastro adesivo marrone da pacchi, contenenti tavolette di sostanza resinosa di colore marrone risultata in seguito essere hashish. A questo punto quindi il controllo è andato avanti con l'aiuto di una unità cinofila della Guardia di Finanza, che ha permesso di rinvenire altro stupefacente nascosto nella carrozzeria del veicolo. 
In tutto sono stati sequestrati 39 involucri di hashish, per un peso complessivo di circa 21 kg. Addosso alla 27enne inoltre sono stati trovati 8060 euro: dal momento che la ragazza è priva di un lavoro regolare, gli agenti ritengono che si tratti del frutto dell'attività di spaccio dello stupefacente. I tre infine sono stati arrestati con l’accusa di concorso in traffico di sostanze stupefacenti e condotti al carcere di Montorio a disposizione dell’autorità giudiziaria scaligera. In seguito il Gip ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per B.K. e per gli altri due l’obbligo di dimora nella città di Bolzano con prescrizione di non allontanarsi dall’abitazione nelle ore notturne.

droga1-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nervosi durante il controllo: la polizia trova nel veicolo più di 20 kg di hashish

VeronaSera è in caricamento