Cronaca Borgo Roma / Via Molinara

Rissa per futili motivi in via Molinara a Verona: 34 enne colpito al volto con un bicchiere di vetro

Denunciati due 26 enni che la polizia ritiene fossero «alterati dall'abuso di bevande alcoliche». Per la vittima, un veronese di 34 anni, «una profonda ferita al volto e un vistoso taglio all’orecchio»

Secondo quanto riportato in una nota della questura di Verona, intorno alle ore 2.30 della scorsa notte, gli agenti delle volanti sono intervenuti in via Molinara a seguito della segnalazione pervenuta alla centrale operativa per una lite in strada. Alla vista della volante della polizia, i tre aggressori avrebbero tentato di scappare ma due di loro sono stati immediatamente raggiunti e bloccati dagli agenti. In base a quanto si apprende dalla questura, si tratta di «due 26 enni di origini romene, visibilmente alterati a causa dell’abuso di bevande alcoliche».

Secondo le prime ricostruzioni riportate dalla nota della questura scaligera, tra alcuni giovani sarebbe infatti scoppiata «una lite per futili motivi, rapidamente degenerata». La vittima sarebbe un veronese di 34 anni, il quale dopo essere stato spintonato, sarebbe stato anche «colpito al volto con un bicchiere di vetro, per poi essere ripetutamente preso a calci e pugni».

Al termine degli accertamenti, per i due cittadini 26 enni è scattata la «denuncia per lesioni personali aggravate», mentre la vittima, ovvero il 34 enne veronese che presentava «una profonda ferita al volto e un vistoso taglio all’orecchio», è stata trasportata presso l’ospedale di Borgo Roma per ricevere le cure del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa per futili motivi in via Molinara a Verona: 34 enne colpito al volto con un bicchiere di vetro

VeronaSera è in caricamento