menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Municipale perlustra i quartieri: controlli nei negozi e antiprostituzione

Due "lucciole" sono state fermate nella notte di giovedì, nel corso delle operazioni antidegrado. Le verifiche degli agenti si sono poi concentrate sugli esercizi di tipo etnico presenti a Verona

Venerdì sono state allontanate dal territorio comunale e accompagnate in due diverse destinazioni, le prostitute fermate giovedì notte nel corso dell’operazione antidegradado della Polizia Municipale nella zona sud di Verona.
Una minorenne nigeriana, già aiutata in passato dai servizi sociali del Comune, che si prostituiva in viale del Commercio, è adesso in una comunità protetta del veneziano; mentre per una ghanese irregolare di 24 anni, prelevata in viale dell’Industria, si è reso disponibile un posto nel Cie di Roma, dove è arrivata ieri sera, e da lì verrà rimpatriata.

Polizia_municipale_durante_le_verifiche_17.2.18-2

I controlli, effettuati in Borgo Roma e Borgo Milano, dalla Polizia municipale, insieme all'assessore alla Sicurezza, hanno riguardato anche i negozi etnici. In via Centro sono state sequestrate oltre 300 confezioni di prodotti (valore intorno ai duemila euro) tra capelli sintetici, creme, colla per capelli ed altri prodotti estetici e di cosmesi, tutti privi di etichettatura e di informazioni ai consumatori. La titolare è stata sanzionata per la violazione delle norme sul commercio, ma anche per la sua Fiat Punto che è risultata gravata di sanzioni e tributi non pagati. Un secondo fermo amministrativo, sempre in via Centro, è stato effettuato a carico di una Toyota risultata gravata da sanzioni e tributi non pagati, di proprietà di una cittadina cinese che stava giocando nella sala slot Admiral Club. Il secondo negozio etnico controllato è stato un venditore di Kebab in via San Marco privo di adeguato impianto di scarico e gestione dei fumi, ulteriori verifiche sono in corso sulla posizione lavorativa dei dipendenti presenti nell’esercizio. Complessivamente sono state controllate 30 persone.

Controlli_negozio_1-2

Nell’ultima settimana sono stati sequestrati almeno 800 prodotti durante i controlli che la Polizia Municipale sta facendo regolarmente nei negozi etnici”, ha detto l’assessore alla Sicurezza. “Il monitoraggio serrato che continueremo a fare settimanalmente è la risposta immediata alle segnalazioni che ci arrivano da cittadini esasperati. Ma le pattuglie serali hanno anche l’effetto di giro di vite sulla prostituzione. Particolarmente utile è stato il controllo di giovedì notte visto che, grazie alla immediata sinergia con la Questura, è stato trovato un posto nel Cie di Roma per l’immediato rimpatrio. Ringrazio il questore Ivana Petricca perché in questo modo rende ancora più efficaci le azioni dei nostri agenti. Soddisfazione anche per aver tolto dalla strada una minorenne”.

Verifiche_da_parte_della_PM-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento