menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia municipale. Incidenti e ubriachi alla guida in città nel corso del weekend

Sono state ore di grande lavoro per i vigili di Verona, costantemente impegnati sul territorio a causa di una serie di scontro, gli ultimi dei quali sono avvenuti nella mattinata di lunedì

Oltre all'incidente avvenuto in via Unità d'Italia nella serata di domenica, e che ha portato al ricovero di due persone, la polizia municipale è dovuta intervenire anche in altri episodi nelle scorse ore.

Lunedì mattina le pattuglie dei vigili sono state chiamate in causa in via Fincato, dove una Peugeot 1007 e una Yamaha VR 125 si sono scontrate. Dai primi accertamenti del Nucleo Infortunistica è emerso che la moto, condotta da una 18enne veronese, stava percorrendo la strada in direzione del centro quando si è scontrata con l'auto, in uscita da via Benaglio e diretta verso Montorio: gli accertamenti per definire la dinamica sono ancora in corso.
Un altro incidente con la medesima dinamica – moto e auto che svolta a sinistra - è avvenuto in via Tommaseo, dove poco dopo le 10 si sono scontrate una Honda Hornet 600 e una Seat diretta in uno stallo di sosta, causando qualche ferita leggera al motociclista. 

Intorno alle 20 di domenica in via Mameli invece, all'altezza del civico 71, una Opel Corsa ed una Peugeot 107 si sono scontrate.
Dai primi rilievi eseguiti dai vigili, pare che la Peugeot procedesse in senso contrario a quello consentito, anche se gli accertamenti sono ancora in corso. A carico del conducente, trasportato all'ospedale di borgo Trento, è stata richiesta la verifica del tasso alcolemico, che non è stato possibile effettuare sul posto. Illeso l'altro conducente, un 35enne residente poco lontano.

Venerdì sera infine, alle 18.30 circa, la polizia municipale è intervenuta in via Volta dove un 37enne residente nel vicentino ha perso il controllo della Punto che guidava andando ad urtare una Chevrolet Kalos in sosta. L'uomo si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest, fenomeno in aumento negli ultimi tempi.
Il veicolo è stato perciò posto sotto sequestro finalizzato alla confisca e la patente immediatamente ritirata, come previsto dal codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento