Bar in piazza Erbe ancora aperto oltre l'orario di chiusura: maxi multa della polizia

Contestata anche «la somministrazione, oltre l’orario previsto, di bevande alcoliche»»

Polizia in piazza delle Erbe a Verona

Secondo quanto riportato dalla questura di Verona, sarebbe stato l'unico bar di piazza Erbe ancora aperto nella notte tra sabato 12 e domenica 13 settembre, all'incirca verso le ore 3.15. Il locale sarebbe infatti stato ancora in esercizio, con il personale impegnato a servire bevande alcoliche agli avventori seduti ai tavoli. Il fatto, riferito in una comunicazione ufficiale della questura di Verona, sarebbe stato accertato nello specifico dagli agenti delle Volanti che avrebbero notato come «mentre tutti gli altri locali della piazza erano chiusi, il "Caffè ai Lamberti" invece aveva le serrande alzate».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla luce di tutto questo, spiega sempre la nota della qeustura scaligera, «è scattato, inevitabilmente, il controllo amministrativo da parte dei poliziotti della Squadra Amministrava della Questura con la contestazione e notifica delle violazioni verificate». Nello specifico, la polizia spiega di aver contestato al locale del centro storico di Verona «il mancato rispetto dell’orario di chiusura e relativa protrazione dello stesso, l’omesso sgombero dei locali, la somministrazione, oltre l’orario previsto, di bevande alcoliche». In base a quanto si apprende, le sanzioni complessivamente ammonterebbero «ad oltre 7 mila euro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento