Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Bussolengo

Notte di razzie tra Trento e Verona, ladri intercettati e messi in fuga

Dopo un inseguimento i cinque sono riusciti a fuggire ma gli agenti hanno recuperato il bottino, tra cui denaro, gratta e vinci, profumi, 800 pacchetti di sigarette, dvd e un navigatore satellitare

Finisce grazie all'intervento della polizia veronese la notte di scorribande di cinque razziatori. Nel mirino dei ladri, che agivano incappucciati, quattro distributori di carburante, i colpi sono stati messi a segno tra Trento, Rovereto e il territorio veronese.

La gang di malviventi, dopo le segnalazioni di ricerche diramate dagli uffici trentini, in particolare del veicolo sul quale gli stessi viaggiavano, una Dacia Duster il cui proprietario, residente in provincia di Padova, il 30 giugno scorso ne aveva  denunciato il patito furto, è stata intercettata dai poliziotti delle volanti della questura scaligera durante l’ennesimo tentativo di furto, questa volta al distributore “Ugolini” situato sulla tangenziale Nord nei pressi di Bussolengo.
 
Qui i ladri avevano ostruito l’accesso alla piazzola sbarrandola con paletti collegati tra loro da una catena, per poi rompere, avvalendosi di un piede di porco ed una mazza di ferro, la gettoniera per il funzionamento dell’autolavaggio. La cassaforte della colonnina del self service, invece, è stata forzata, senza però avere la possibilità di impossessarsi delle banconote perchè l’arrivo dei poliziotti ha disturbato la loro azione.
 
Gli agenti hanno superato lo sbarramento con l’auto di servizio e una volta di scesi hanno dato vita ad un inseguimento a piedi, riuscendo a dileguarsi tagliando per i campi.

 
Cospicuo il bottino recuperato dalla polizia: oltre 800 pacchetti di sigarette di varie marche, oltre un centinaio di accendini, biglietti del gratta e vinci, erogatori di profumi e ricariche, dvd, 1 navigatore satellitare, buste e scontrini riportanti i timbri delle predette aree di rifornimento di carburante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di razzie tra Trento e Verona, ladri intercettati e messi in fuga

VeronaSera è in caricamento