Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Bovolone

Ripescato il cadavere del secondo polacco scomparso a Oppeano

Il corpo è riaffiorato nei pressi di Bovolone questa mattina, dopo che ieri i vigili del fuoco e la protezione civile avevano interrotto le ricerche

È stato ripescato questa mattina il cadavere dell'uomo di origine polacche scomparso qualche giorno fa nel canale Bongiovanna nei pressi di Vallese di Oppeano. 

Jack Wolanin, 42 anni, era annegato domenica con un connazionale nelle acque del fossato e ieri, dopo tre giorni, le ricerche erano state sospese. Il corpo è affiorato oggi nei pressi della piazza centrale do Bovolone, dove è stato recuperato dai vigili del fuoco. 

Lunedì pomeriggio era stato ripescato, a Campagnola di Zevio, Pawel Adrian Matjka, 20 anni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripescato il cadavere del secondo polacco scomparso a Oppeano

VeronaSera è in caricamento