menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morti sulle strade. Lacquaniti: "Aumenteremo gli autovelox sulle autostrade"

Il comandante della Polizia Stradale di Verona ha annunciato maggiori controlli sulla A22 e sulla A4 a partire da questo fine settimana. Controlli sia per la velocità ma anche per chi guida al cellulare

L'ultimo caso segnalato non è avvenuto nel veronese, ma a perdere la vita martedì 23 maggio è stato un 73enne residente a Negrar. L'incidente è avvenuto a Campogalliano, in provincia di Modena, sulla A22. E sempre su questa autostrada si sono ripetuti anche scontri tra mezzi pesanti, alcuni dei quali mortali. E la situazione è simile anche sulla A4.

Tanti incidenti, troppi i morti sulle strade. Per questo la Polizia stradale di Verona partendo da questo fine settimana e proseguendo per tutti quelli estivi aumenterà i controlli con gli autovelox.

"Abbiamo avuto una serie di incidenti mortali le cui cause sono state velocità eccessiva e distrazione - ha dichiarato il comandante della stradale Girolamo Lacquaniti - Il tutor nelle autostrade non sostituisce l'utilizzo dell'autovelox. Quindi implementeremo i servizi di rilevamento della velocità. E insisteremo anche sui controlli per chi guida con il cellulare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento