Cronaca Casaleone / Via Faval

Piromane arresato dai carabinieri. È accusato di aver appiccato sei incendi

A mettere i carabinieri sulla pista giusta sono stati i filmati delle telecamere private e comunali e la testimonianza di alcuni passanti: il 49enne di Casaleone ora resterà in carcere in attesa del processo a suo carico

È stato accusato di aver appiccato sei roghi in tre settimane nelle campagne vicine a Casaleone e venerdì mattina il giudice ne ha disposto la custodia cautelare in carcere in attesa del processo a suo carico. R.C., 49enne pregiudicato e nullafacente del paese, dovrà quindi difendersi dall'accusa di incendio continuato e aggravato. 
La vicenda ha preso il via il 7 luglio con il rogo divampato nell'azienda agricola Altobel di via Faval, dove alle 22.30 erano andate distrutte circa 90 rotoballe di paglia e anche alcuni attrezzi. Dopodiché la mattina del 19 luglio presero fuoco alcune sterpaglie in via Favaletto, a Cerea, in prossimità della linea ferroviaria Monselice-Mantova, mentre la sera stessa e quella successiva, le fiamme divamparono ancora una volta nei campi di via Faval, a Casaleone, mandando in "fumo" altre rotoballe. Martedì scorso poi, il piromane era tornato a colpire sempre in via Faval, ma questa volta la sua fugura non era passata inosservata ad alcuni passanti, che lo hanno notato mentre guardava il fuoco che aveva appiccato. La sua descrizione è stata quindi fornita ai carabinieri di Sanguinetto, che da giorni erano ormai sulle tracce dell'autore di quegli incendi, provocati con una torcia artigianale costituita da due stracci imbevuti di liquido infiammabile alle estremità. 

I militari della Compagnia di Legnago allora hanno bussato alla porta della sua roulotte, accampata in località Venera, dopo l'ultimo episodio: oltre alle testimonianze che lo collocano sul luogo del reato, anche i filmati di videosorveglianza privati e comunali andrebbero contro di lui. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piromane arresato dai carabinieri. È accusato di aver appiccato sei incendi

VeronaSera è in caricamento