rotate-mobile
Cronaca

Pirata della strada in via da Mosto, 34enne denunciato

Lo scorso 20 settembre aveva urtato uno scooter facendo rovinare a terra il conducente

È stato individuato dalla polizia municipale l’automobilista che lo scorso 20 settembre, in via da Mosto, aveva urtato un motociclista 45enne di Sant’Ambrogio facendolo finire a terra e si era allontanato senza attendere l’arrivo delle forze dell’ordine.


Si tratta di un 34enne di origine nigeriana residente in Italia. L’automobilista, in uscita via da Mosto con direzione ponte Catena aveva urtato il motociclista che percorreva via Colombo in direzione del ponte del Saval. Grazie ad alcuni elementi raccolti sul luogo dell’incidente e alle testimonianze dei presenti, gli agenti dell’Unità di contrasto alla pirateria stradale della polizia municipale hanno confrontato i numeri di targa riferiti dai testimoni con i modelli di auto compatibili, individuando dapprima il proprietario e il veicolo, parcheggiato in luogo pubblico e con tracce compatibili con l’incidente e successivamente il reale responsabile, il 34enne nigeriano appunto, amico del proprietario. A suo carico è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per fuga da luogo dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirata della strada in via da Mosto, 34enne denunciato

VeronaSera è in caricamento