menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto MilanoToday)

(Foto MilanoToday)

Treno deraglia nel milanese, morti e feriti. Disagi per i viaggiatori a Verona

Alla stazione di Verona Porta Nuova si sono potuti leggere ritardi di una o due ore per raggiungere Milano o Torino, ma disagi anche per le corse che dal Nordovest portano al Nordest e quindi verso Venezia e il Friuli

Questa mattina, 25 gennaio, alle 7 il treno di Trenord numero 10452 che da Cremona era diretto alla stazione di Milano Porta Garibaldi è deragliato nel territorio comunale di Pioltello, nel milanese. I primi bilanci, riportati da MilanoToday, sono già molto gravi perché si parla di due morti, almeno dieci feriti gravi e un centinaio di feriti meno gravi.

Massiccio l'intervento dei soccorsi. Tante le ambulanze che stanno distribuendo i vari feriti tra i diversi ospedali milanesi. Anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine sono intervenute. La priorità è senza dubbio aiutare tutti i passeggeri a bordo del treno uscito dai binari. Proprio per facilitare l'intervento dei soccorritori, la Rete ferroviaria italiana ha bloccato la circolazione dei treni questa mattina tra Milano Lambrate e Treviglio e gli annunciati ritardi anche sulla linea che coinvolge Verona si sono verificati. Alla stazione di Verona Porta Nuova si sono potuti leggere ritardi di una o due ore per raggiungere Milano o Torino, ma disagi anche per le corse che dal Nordovest portano al Nordest e quindi verso Venezia e il Friuli. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento