menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La grandine caduta a Lazise - Frame dal gruppo FB "BPP Meteo - Bassa Pianura Padana"

La grandine caduta a Lazise - Frame dal gruppo FB "BPP Meteo - Bassa Pianura Padana"

Pioggia e grandine nel Veronese: colture messe alla prova e alberi pericolanti

Nessun intervento di prosciugamento è stato eseguito dai vigili del fuoco di Verona, che hanno invece dovuto mettere in sicurezza alcune piante maltrattate dal vento, che soffiava durante il temporale che si è scatenato nel primo pomeriggio di lunedì

Un altro forte temporale si è abbattuto sulla provincia di Verona nel primo pomeriggio di lunedì 17 agosto, causando alcuni danni e disagi. 
A Verona pioggia e grandine non sono state completamente "assorbite" dai tombini del quartiere Veronetta, con l'acqua che ha dunque allagato le strade nella zona di via XX Settembre e piazza Isolo. Fortunatamente però la quantità caduta non sarebbe stata sufficiente ad "invadere" locali ed attività della zona: gli stessi vigili del fuoco hanno infatti confermato di non aver dovuto eseguire alcun intervento di prosciugamento. 
Il forte vento invece ha costretto i pompieri a rimuovere mettere in sicurezza alberi e rami pericolanti in diverse zone della città, come via Caroto, viale della Repubblica e via Poiano. 

La grandine si è abbattuta anche su altre zone della provincia, come Lazise e l'est Veronese, dove chicchi di importanti dimensioni avrebbero provocato danni alle colture. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento