menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pilomat, il Pd: rischio clonazione per i telecomandi

Pilomat, il Pd: rischio clonazione per i telecomandi

Pilomat, il Pd: rischio clonazione per i telecomandi

Il consigliere del centrosinistra Dusi: "Accordi tra commercianti per far passare chiunque"

Non demorde il Partito Democratico sui pilomat cittadini, considerati una "spesa inutile" e nonostante le decisioni dell'assessorato alla Mobilità di installarne altri in via Biondella fino al termine dei lavori per il Traforo. Ad indagare in prossimità dell'incrocio tra Corso Porta Borsari e Via Quattro Spade è il consigliere comunale Franco Dusi, munito di fotocamera. "Il pilomat dovrebbe fermare la corsa delle auto che, negli orari di pedonalizzazione della strada, provenendo da Via Quattro Spade si vogliono immettere sul Corso, ma è fin troppo facile constatare che lo spazio ai lati del dispositivo consentirà alle automobili di aggirarlo in tutta tranquillità dal momento che i marciapiedi sono a raso e in pratica costituiscono un tutt'uno con la carreggiata".

L'accusa, diretta all'assessore comunale Enrico Corsi di cui si chiedono da due settimane le dimissioni, arriva a colpire anche negozianti e cittadini: "Tra i residenti e commercianti sono già in corso accordi per clonare i telecomandi permettendo così, di fatto, l'accesso a chiunque. Quando Corsi dice esserci degli accordi definiti con le categorie forse si riferisce a pochi esercenti da lui contattati tra Corso Sant'Anastasia e Via Pellicciai e in ciò commette una pesante discriminazione nei confronti del resto dei 596 pubblici esercizi, dei 1.524 esercizi commerciali e delle 16.749 famiglie della prima circoscrizione che a grande maggioranza chiedono da tempo di smetterla con questi interventi spot".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento