rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Picchiato da tre bulli finisce allospedale

Denunciati due quindicenni e un quattordicenne responsabili di tentata rapina e lesioni

Tre bulli minorenni picchiano e derubano un coetaneo. Da settimane un quindicenne di una scuola veronese veniva preso di mira da tre compagni di scuola che alzavano le mani contro di lui senza un reale motivo. I Carabinieri della città hanno denunciato i tre bulletti alla procura presso il tribunale dei minori di Venezia, con l’accusa di tentata rapina aggravata e lesioni personali.

Le lezioni sulla legalità svolte dai Carabinieri nella sua scuola hanno forse convinto il ragazzino a reagire ad una situazione che ormai si protraeva da qualche settimana. Inizialmente erano solo prese in giro e minacce, poi sono arrivati insulti fastidiosi sino a giungere, qualche giorno fa, ad un tentativo di rapina assieme a calci e pugni che hanno reso necessarie le cure ospedaliere. Dopo aver vinto le ultime paure si è finalmente presentato in caserma, accompagnato dai genitori, a denunciare il fatto e i Carabinieri, dopo rapide indagini, hanno individuato i tre bulli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato da tre bulli finisce allospedale

VeronaSera è in caricamento