Cronaca Villafranca di Verona

Picchiati e minacciati dai ladri: rubano cellulari e Play Station e fuggono

L'episodio è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì a Villafranca. Padre e figlio hanno scoperto i malviventi mentre rovistavano nelle stanze, i quali sono poi scappati a piedi con il bottino

Una rapina è andata a segno nella notte tra domenica e lunedì, in un'abitazione di Villafranca di Verona. 
Poco prima dell'una, alcuni individui si sono introdotti furtivamente nella casa abitata da un anziano e dal figlio di 21 anni, che li hanno sorpresi mentre rovistavano nelle stanze. 
Una volta scoperti, i criminali hanno minacciato i due e picchiato l'uomo di età più avanzata, prima di scappare a piedi con il bottino composto da due cellulari ed una play station. 
Fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze per la persona ferita, che ha riportato delle lievi lesioni. Sul posto sono arrivati poi i carabinieri della stazione di Villafranca e del nucleo operativo radiomobile di Villafranca, che hanno avviato le indagini per risalire all'identità dei rapinatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiati e minacciati dai ladri: rubano cellulari e Play Station e fuggono

VeronaSera è in caricamento