menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Picchia la moglie e la costringe a farsi fotografare nuda, 26enne a processo

È stato rinviato a giudizio a Verona un giovane originario dello Sri Lanka. Avrebbe condiviso le foto della compagna nuda con parenti e conoscenti e le avrebbe anche pubblicate su Facebook

Un ragazzo originario dello Sri Lanka di 26 anni è stato rinviato a giudizio a Verona con le accuse di maltrattamenti e lesioni. La vittima è la moglie, a cui il giovane non si può più avvicinare.
Il marito violento, a quanto riporta TgVerona, avrebbe picchiato la moglie quando lei era incinta. E la donna sarebbe stata anche costretta a spogliarsi completamenti e a farsi fotografare dal marito, che poi avrebbe condiviso le foto con parenti e conoscenti e le avrebbe anche pubblicate su Facebook.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento