menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce un 43enne e si scaglia contro i carabinieri, arrestato

Alcuni testimoni lo avevano visto picchiare un cliente, suo connazionale, della sala Scommesse e avevano avvisato il 112: quando ha visto le divise il 33enne di origine romena non voleva più calmarsi

Dopo aver aggredito da ubriaco un suo connazionale di 43 anni nei pressi di una sala Scommesse in via Torbido, si era allontanato per prendere un autobus a Porta Vescovo che lo avrebbe accompagnato lontano del luogo del misfatto. Non aveva fatto i conti con un testimone che aveva visto tutto e aveva chiamato il 112. Dopo averlo rintracciato la pattuglia del Nucleo radiomobile di Verona ha dovuto però lottare non poco per immobilizzarlo e calmarlo. La reazione dell'uomo violento, un 33enne di origine romene, non ha fatto altro che peggiorare la sua situazione.

L'aggressione ai militari gli è costata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e adesso si dovrà presentare tutti i giorni negli uffici di via Salvo d’Acquisto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento