Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Bovolone

Le sbatte la testa contro il cancello per obbligarla al sesso orale

Violenza inaudita in mezzo alla strada a Bovolone, all'uscita di una sala giochi. Un 48enne ubriaco aveva fatto amicizia con una 37enne: all'esterno del locale l'aveva aggredita, facendola inginocchiare

Da ubriaco aveva molestato una 37enne in sala giochi e una volta all'esterno, non contento, l'aveva malmenata per obbligarla a fare sesso orale in mezzo alla strada. Una brutta disavventura per una cittadina di origine cinese a Bovolone che si è trasformata in condanna a tre anni e otto mesi di carcere per il 48enne veronese considerato responsabile di lesioni, ingiurie e tentata violenza sessuale. Lo ha deciso ieri il giudice per le udienze preliminari Guido Taramelli rigettando la difesa dell'imputato. Ai carabinieri accorsi per arrestarlo l'uomo aveva dichiarato che la donna sembrava consenziente, nonostante la sua memoria fosse leggermente annebbiata dai fumi dell'alcol.

Il fatto era successo la sera del 17 novembre 2012 a Bovolone. L'uomo era entrato al bar per bere qualche bicchiere e si era messo a giocare alle slot machines. Accanto a lui, davanti alle macchinette, c'era anche una coppia di sposi. Dopo aver parlato un po' il marito era rincasato lasciando la moglie sola col veronese. E' stato nei pochi istanti in cui entrambi avevano abbandonato le seggiole e si erano diretti fuori dal locale che l'uomo, improvvisamente, si era slacciato i pantaloni, aveva afferrato la donna e l'aveva obbligata a fare sesso orale. Per vincere le sue resistenze aveva anche deciso di picchiarla, facendole sbattere la testa contro un cancello di ferro. Più volte. A salvarla dalle grinfie dell'uomo è stato l'intervento provvidenziale di un passante, una volta udite le urla della 37enne. L'allarme era scattato immediatamente al 112. Sul posto i carabinieri avevano addirittura dovuto separare per la seconda volta il 48enne violento che aveva riprovato a molestare la signora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le sbatte la testa contro il cancello per obbligarla al sesso orale

VeronaSera è in caricamento