rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Piazza Corrubbio, Corsi si smarca: "Decider la Giunta"

Entro la settimana il Comune decider se accogliere le richieste dei commercianti sanzenati

Braccio teso verso gli esercenti di piazza Corrubbio. Che denunciano le difficoltà che giorno dopo giorno sono costretti a subire per i lavori di costruzione del parcheggio sotterraneo. L'assessore al Commercio e all'Urbanistica Enrico Corsi condivide la richiesta degli esercenti di azzerare le imposte comunali per tutte le imprese che si trovano nell’area direttamente interessata dai lavori.

La porterà in Giunta entro la fine di questa settimana. "Chiederò anche di individuare ulteriori aree per la sosta dei veicoli dei clienti, come propone Confesercenti". Ma è una battaglia di cui l'assessore non intende fare una bandiera. "Sarà la Giunta a decidere. Vedremo". Per quanto riguarda il potenziamento dell'illuminazione e della segnaletica orizzontale per promuovere le attività commerciali della piazza, secondo Corsi molto è già stato fatto: "Abbiamo aggiunto in molti punti dei neon. E anche molti cartelli per migliorare la visibilità dei negozi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Corrubbio, Corsi si smarca: "Decider la Giunta"

VeronaSera è in caricamento