rotate-mobile
Cronaca

Piazza Bra, ok ai plateatici dopo anni di trattative

Consegnati in Comune i permessi per la realizzazione delle coperture. Lavori in partenza a settembre

Sono stati consegnati ieri pomeriggio, a palazzo Barbieri, i permessi per la realizzazione delle nuove coperture dei plateatici di piazza Bra. Dopo anni di aggiustamenti, a Verona potrà finalmente vedere la luce il progetto basato sull’idea del regista Franco Zeffirelli, nel pieno rispetto delle spazialità, delle geometrie e delle cromie degli edifici che si affacciano sulla piazza. Inoltre il palazzo degli Honorij rimarrà libero dalle strutture per circa sei mesi all’anno, consentendo la piena visibilità di questa opera di Michele Sanmicheli. “Dopo molti anni di attesa – ha commentato il sindaco Flavio Tosi – siamo finalmente giunti ad un progetto condiviso da tutti, che tiene conto delle armonie del contesto e delle esigenze degli esercenti della piazza, che porterà alla realizzazione di coperture adatte ad una delle piazze più belle del mondo. Grazie anche al confronto positivo con la Soprintendenza si è potuti giungere ad una soluzione definitiva, che consente di mantenere vivo e frequentato il centro storico cittadino, a favore dell’indotto economico così come della sicurezza”.

“Un’operazione – ha aggiunto l'assessore all'Edilizia privata Alessandro Montagna – che riporta piazza Bra ai fasti di un tempo, al suo ruolo storico di grande piazza della città. Il permesso a costruire rilasciato oggi consentirà ai nove esercenti presenti sul Liston di procedere, entro un anno, con i lavori di riqualificazione delle coperture che avranno una struttura definitiva in ghisa, decorazioni in alluminio e tende in tessuto idrorepellente arrotolate meccanicamente”.


“Dopo anni di attesa, con questa Amministrazione si è finalmente riusciti a trovare un accordo comune – ha spiegato invece l'assessore al Commercio Enrico Corsi – i lavori partiranno, presumibilmente in settembre, con il posizionamento di un prototipo, che consentirà la valutazione di eventuali problematiche e l’apporto di migliorie, e successivamente con i lavori definitivi. Mi auguro che le nuove coperture possano essere ultimate in tempo per la nuova stagione turistica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Bra, ok ai plateatici dopo anni di trattative

VeronaSera è in caricamento