Cronaca San Giovanni Lupatoto / Via Cesare Battisti

Le piante di canapa spuntano fuori dal giardino e le segnalazioni arrivano ai carabinieri: denunciato

Un classe 1963 di San Giovanni Lupatoto è finito nei guai, per aver piantato della marijuana nel giardino dell'anziana madre malata

Quelle piante erano cresciute un po' troppo per passare inosservate e alcune segnalazioni hanno messo in moto i carabinieri della stazione di San Giovanni Lupatoto. 

I militari infatti, nel pomeriggio di lunedì, hanno eseguito un controllo dopo che alcuni cittadini avevano segnalato che, dal giardino di una casa di via Cesare Battisti, “spuntavano” le cime di una pianta che sembrava essere marijuana, le quali erano visibili dalla strada. 

I carabinieri allora si sono diretti sul posto per verificare la fondatezza di quelle chiamate, trovandosi effettivamente davanti ad una piantagione di canapa indiana, coltivata nel giardino di casa di una anziana donna malata. Le sei piante, alte fino a 2 metri e 70 cm, erano state accudite dal figlio dell'ignara signora, un classe 1963, pregiudicato, che è stato denunciato a piede libero per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti, mentre i vegetali sono stati sequestrati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le piante di canapa spuntano fuori dal giardino e le segnalazioni arrivano ai carabinieri: denunciato

VeronaSera è in caricamento